IN PROVINCIA

Info
Modifiche alle norme per le costruzioni in zone sismiche nelle Marche - approvazione legge regionale
18 Dicembre 2020 

Il Consiglio Regionale ha approvato la L.R. Marche n. 50/2020, pubblicata nel BUR n. 107 del 17 dicembre 2020, recante “Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 4 gennaio 2018, n.1 “Nuove norme per le costruzioni in zone sismiche nella regione Marche” così come modificata dalla legge regionale 5 agosto 2020, n. 45” (vedi testo allegato).

Tale legge adegua la normativa regionale in materia di costruzioni in zone sismiche alle modifiche di carattere normativo apportate al D.P.R. 380/2001 (Testo Unico dell’Edilizia) dal recente decreto legge 16 luglio 2020 n. 76, convertito con modificazioni nella legge 11 settembre 2020, n. 120 “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale” (ad esempio: riduzione del termine per rilasciare l’autorizzazione sismica da 60 a 30 giorni; introduzione della possibilità di rilasciare l’autorizzazione sismica con il meccanismo del silenzio-assenso).

Adegua inoltre la disposizione contenente le modalità del sorteggio a campione successivo al deposito dei progetti previsto dall’art. 8 bis al fatto che attualmente tale sorteggio avviene mediante il sistema informativo integrato regionale (c.d. “Domus”).